Skip links

PROGETTA LA TUA RECHARGING AREA

Progettare la zona di ricarica perfetta per i tuoi eventi

I dispositivi mobili sono ormai essenziali nella vita di tutti i giorni ma le problematiche più comuni sono sempre le stesse: trovare un punto di ricarica o una linea wifi gratuita a cui connettersi in mobilità. Chi organizza eventi sa bene che avere una zona di ricarica offre molti vantaggi, il primo è quello di riuscire a soddisfare le esigenze dei partecipanti, obiettivo principale per qualsiasi Brand.

Come funziona uno spazio di ricarica per smartphone?

I servizi di ricarica più diffusi nelle fiere prevedono l’installazione di Totem o di Station, a sportelli chiusi o aperti, a cui connettere i propri dispositivi. Esistono poi delle soluzioni senza fili per approntare la propria charging zone e, in tal caso, gli standard di riferimento sono il WPC o il PMA. Come funzionano?
Semplice, ogni smartphone o tablet di ultima generazione è dotato di sensori adatti a ricevere la ricarica. Lo svantaggio però di questa tecnologia, ad induzione elettromagnetica, è il range di distanza. Basta che il dispositivo sia lontano dal trasmettitore più di 4 cm per mandare a monte l’operazione di recharge.

Una soluzione Totem, come quella offerta da PowerMe, permette di sfruttare Freeluna e Blimp nella tua zona di ricarica, personalizzando l’esperienza dell’utente.
Freeluna è una comunità gratuita di oltre 2.000.000 persone, che offre ai propri clienti la possibilità di navigare online in sicurezza tramite i suoi hotspot. Abbinando tutto questo a Blimp è possibile monitorare l’audience, profilandola accuratamente ed ottimizzando il successo delle proprie campagne pubblicitarie. Grazie ai nostri Totem sarai in grado di offrire messaggi mirati, creare sondaggi e sponsorizzarti durante un evento. Un modo nuovo di coinvolgere ed entusiasmare ogni partecipante distinguendosi.
Le soluzioni di ricarica per smartphone stanno diventando sempre più popolari, approfittane ora per ampliare la community attorno al tuo Brand.